Caleffi 618

Cronotermostato Caleffi 618, quando il benessere si fa analogico.

Il prodotto per il riscaldamento di casa che stiamo per presentare è un cronotermostato a batteria di cui non si parla tantissimo. Sarà perchè i cronotermostato analogici non sono più tanto ben visti dal mercato dei prodotti per condizionamento termico o per la climatizzazione della casa.
cronotermostato analogico caleffi 618
Sarà che i migliori marchi di cronotermostati pensano sempre a lanciare gli ultimi modelli di crono, con specifiche tecniche all’avanguardia dal punto di vista della tecnologia. Sarà un po’ per tutte queste ragioni, ma sta di fatto che non parlare del cronotermostato analogico Caleffi 618 è quasi un reato.

Caratteristiche e Funzionamento

Questo dispositivo viene venduto in una confezione piuttosto piccola, con 3 pile da 1,5V in dotazione. Il cronotermostato infatti funziona a batteria, garantendo un funzionamento a pieno regime per almeno 1 anno, prima della sostituzione delle 3 pile alcaline dalla scocca.
Come funziona il cambio delle pile è molto semplice, perchè un segnale luminoso, attraverso i led lampeggianti, presenti in bella vista sulla superficie frontale della scocca, indicheranno che la batteria si sta scaricando.
Nonostante non si tratti di uno degli ultimissimi modelli sul mercato, il cronotermostato analogico si trova ancora in vendita online in moltissimi shop, segno di gradimento che continua nel tempo. Le istruzioni semplicissime, soprattutto se paragonate a quelle di un cronotermostato digitale di recente produzione fanno un grande punto di forza di questo crono, in virtù di un prezzo online più che abbordabile. Il dispositivo sa donare tutto in comfort di cui una casa ha bisogno, sia per quanto riguarda il riscaldamento tramite caldaie o termosifoni, che per quanto concerne l’accensione di impianti di condizionamento, durante le giornate più calde. Questo perchè il cronotermostato Caleffi, con funzionamento analogico, ha tutte le caratteristiche tecniche di cui ha bisogno un dispositivo del genere per entrare nel cuore..caldo di un utente.
Funzione antigelo: presente. E fissata su una temperatura di 5°C.
Precisione nella regolazione e nella emissione di calore con uno scarto di massimo un grado, per risultati in termini di prestazioni, difficilmente raggiungibili anche per un cronotermostato digitale.Il team di cronotermostato.com vuole infatti sfatare il pregiudizio secondo cui uno strumento di termoregolazione domestico analogico sarà necessariamente peggiore di un collega di tipo digitale. Dire questo è un’assoluta falsità e dimostra ignoranza nel campo dei cronotermostati online.

Il grado di protezione IP30 di questo strumento è la magggiore garanzia che può rafforzare il prestigio di Caleffi 618, rispetto a crono ben più blasonati, soprattutto nei forum online. La classe II relativa all’isolamento dell’apparecchio è un altro punto a favore, che rafforza l’opinio positiva di questo cronotermostato analogico.
Se proprio vogliamo trovare una pecca a questo dispositivo Caleffi, va ricercata nel range di funzionamento del cronotermostato analogico Caleffi 618, compreso “solo” tra 0 e 50°C. Certo, non sarà così comune ritrovarsi in casa con una temperatura prossima allo zero, ma non si potrà neanche escludere che qualche utente, magari per utilizzarlo come cronotermostato per caldaia, possa collocarlo in esterno. Fatto sta che questa caratteristica potrebbe scoraggiare l’acquisto da parte di qualche utente e ci sentiamo in dovere di menzionarla come un punto a sfavore per questo crono analogico.
Funzionamento differenziale del crono 0,4°C. Non male, invece questo dato.
Altri dati tecnici è possibile visionarli dal manuale online, che supporta anche la lingua italiana.
Il dispositivo Caleffi 618 è il miglior compromesso tra un crono facile nella regolazione, di cui sarà semplicissimo comprendere come funziona. L’essere analogico di questa macchina Caleffi non penalizza certo il livello delle performance.
In definitiva consigliamo vivamente l’acquisto di questo cronotermostato da parete, da “semi-incasso” (essendo dotato di 3 moduli di facile installazione), soprattutto agli amanti dei cavalieri. A tutti gli aficionados dei dentini da sollevare per la programmazione del proprio comfort domestico. I due programmi di funzionamento: comfort (sole) e riduzione (luna) potranno soddisfare la maggior parte dei bisogni di casa, attraverso il sollevamento manuale dei cavalieri, tipici di un cronotermostato analogico manuale.

Prezzi di Caleffi 618

Abbiamo cercato sia a Roma che a Milano negozi specializzati nella vendita di cronotermostati che disponessero di questo modello Caleffi, con l’intenzione di comprarlo. La difficoltà della ricerca ci ha portato ancora una volta sui mercati online, dove abbiamo trovato prezzi per il 618 davvero sbalorditivi. Forse sono dovuti al fatto che molti negozi ne hanno ancora accumulato un gran numero nei magazzi e che preferiscano venderli per fare spazio a cronotermostati più moderni. La verità è che qualsiasi sia la ragione, comprare un cronotermostato di tipo analogico online, come Caleffi 618 è un vero affare. Le offerte sono molto economiche, avendo trovato vari e-commerce di termoidraulica che vendevano questi crono a prezzi stracciati, compresi tra i 55 e i 60 euro.

Opinioni dei nostri lettori online

“Esteticamente un po’ bruttino, perchè negarlo, ma dal punto di vista del funzionamento e del prezzo, un prodotto niente male. Comprato online ad un prezzo di 60 euro, spedizioni incluse, ho installato il cronotermostato sulla parete di casa in meno di 30 minuti. Ho messo nuovamente in funzione così il riscaldamento di casa in pieno inverno, quando il vecchio cronotermostato digitale mi aveva lasciato al freddo. Paradossale eh? Ho così deciso di affidare il comfort della mia abitazione ad un cronotermostato analogico e ai sempreverdi cavalieri, che devo dire..lottano egregiamente contro il freddo”

Gaetano T. (studente)

Leave a Reply