Honeywell CM707

Honeywell CMT707A1003 Termostato Programmabile Settimanale

Tutti gli esperti di elettrodomestici e di ambienti casalinghi, sono concordi sul fatto che per poter ottimizzare i sistemi di riscaldamento ed ottenere un buon comfort abitativo, occorre possedere un termostato di alta qualità.
honeywell-cm707
Honeywell CM707A1003 Termostato Programmabile Settimanale, da quello che abbiamo potuto constatare in fase di test, potrebbe fare perfettamente al caso.
Questo apparecchio termino vanta ottime doti di precisione, sia nella rilevazione della temperatura, che nella trasmissione dei dati agli stessi dispositivi di riscaldamento.
Il display si presenta chiaro, di facile leggibilità, poiché i caratteri sono abbastanza grandi e per questo visibili.

La sua funzione principale è quella di mantenere costante la temperatura dell’ambiente dove è installato.
Il suo corretto funzionamento è un toccasana per il tepore domestico ed i relativi relax e benessere quotidiani, ma anche per la propria economia, poiché evita lo spreco di energia, di calore e quindi, in ultima analisi, di denaro.

Caratteristiche e Funzionamento

Ecco nel dettaglio le caratteristiche di Honeywell CM707 Termostato Programmabile Settimanale:

  • Ampio display LCD, per facilitare la lettura e l’utilizzo del cronotermostato;
  • 4 intervalli giornalieri con 4 cambi di livello di temperatura. Grazie a questa caratteristica è possibile  programmare sino a 4 variazioni e venire in contro alle proprie abitudini;
  • Programma vacanza: selection che consente di ridurre la temperatura nei giorni di assenza, da 1 a 99 giorni (ideale per chi resta di casa anche 2 mesi), ed il ripristino, alla scadenza programmata, in coincidenza con il ritorno nell’abitazione, del valore di comfort (AUTO o MANUAL). Si tratta di un sistema estremamente intelligente, grazie al quale è garantito una riduzione dei consumi;
  • Batterie e manuale in Italiano;
  • Colore disponibile: bianco- grigio, molto elegante.
  • Garanzia: due anni. Nella norma.
  • Dimensioni e peso contenute: solo 5 x 11 x 16cm ed un peso pari a 240 grammi.

Il termostato Honeywell è in grado di mantenere la temperatura sempre costante, di regalarci un risveglio sereno, permettendoci di ritrovare la casa ben confortevole. In aggiunta, questo stesso dispositivo termoregolatore, è capace di gestire l’accensione e lo spegnimento della caldaia.
Il suo utilizzo è molto semplice e anche per le persone poco esperte questo prodotto si rivela facile da gestire e dalle tante possibilità. Ciò nonostante se dovesse avere qualche difficoltà nell’impostare le funzionalità o nel gestire l’applicazioni, all’interno della confezione, sarà comunque disponibile il libretto delle istruzioni. Con mente lucida e cronotermostato settimanale alla mano, le spiegazioni “step by step” descriveranno ogni passaggio in modo dettagliato.
Consigliamo di applicare il termostato Honeywell CM707A nella stanza principale, soprattutto se lo si è acquistato per programmarlo per l’intera settimana. Naturalmente, possono essere installati anche altri termostati nelle altre camere, però, è necessario, in questo caso, che i termosifoni siano dotati di valvole termostatiche. Così facendo, il calore sarà distribuito uniformemente in tutta la casa e, di conseguenza, il consumo energetico sarà più basso e faremo un favore anche alla natura.
L’apparecchio per la termoregolazione domestica Honeywell dovrà essere installato da un tecnico specializzato che possa vantare una notevo esperienza nel settore e dotato di apposita certificazione. La prima operazione che viene effettuata, è quella di impostare in modo corretto la temperatura, a seconda delle preferenze termiche. Successivamente andrà verificato se l’ambiente interno si riscalda sino a raggiungere quel grado di tepore. In ultima analisi andrà infine fatto un raffronto tra le bollette, prima e dopo la sua installazione e comprendere con i nostri occhi la qualità di questo attrezzo. Noi che l’abbiamo testato per ben 5 mesi, in un complesso abitativo nella provincia di Cuneo, possiamo dare un giudizio pienamente positivo ad un crono di cui sentiremo parlare sempre più spesso sui forum, anche in virtù dei tanti venditori che lo stanno vendendo su Amazon online.

Si precisa, tra i punti a favore, come il termostato CMT707A1003, possa funzionare in tre diverse modalità:

  • Automatica;
  • Manuale;
  • Off.

Per quanto riguarda la modalità automatica, l’apparecchio in questione esegue il programma della temperatura interna. Attuando tale impostazione, si ottiene un livello di comfort abitativo molto alto.
Nella modalità manuale, invece, il termostato mantiene la temperatura stabilita fino a quando essa non viene nuovamente regolata (modificata).
Nella modalità off, altresì, il termostato controllerà che la temperatura non scenda sotto i 5°, soglia di controllo preimpostata a livello di fabbrica.
Detto questo, vista la nostra esperienza nel campo del riscaldamente, riportiamo di seguito, alcuni piccoli accorgimenti che dobbiamo tenere in considerazione, per un’ottimizzazione elevata dei costi ed un risparmio consistente sulla bolletta:
Tenere la temperatura della zona giorno intorno ai 20 gradi; mentre, per poter favorire un corretto riposo, soprattutto durante la notte, è preferibile impostare nella zona camere da letto, una livello di calore che oscilla tra i 17° e i 18°, magari impostando l’utilissimo programma “sleep”;
Prima del risveglio o del rientro a casa, è bene impostare l’accensione almeno mezz’ora prima. Così facendo, la temperatura all’interno dell’abitazione sarà gradevole e nessuno soffrirà gli sbalzi in eccesso. Una piccola accortezza che aiuta ad evitare parecchi dissapori, all’interno di una famiglia.
Ma se le mura domestiche sono ben coibentate ed isolate, e quindi il calore tende a non disperdersi, sarà possibile abbassare anche di un ulteriore grado la temperatura e portarla in questo caso a 19°, anziché 20°.
Attenzione, anche alla location dove decidiamo di installare il dispositivo. Come abbiamo ribadito già in altre recensioni di cronoterostati, l’apparecchio non deve essere assolutamente posizionato vicino a fonti di calore o il rischio che la temperatura risulti falsata diventerebbe molto alto. Abbiate premura di installare il crono settimanale digitale lontano da termosifoni e camini, ma anche da lampadari e computer, essendo anche loro delle discrete fonti di caldo.
Quando abbiamo provato Honeywell CMT707A1003 abbiamo preferito posizionarlo su muri interni, lontano da raffiche di vento o da eventuali raggi solari. Affinchè la rilevazione della temperatura interna alla casa sia ideale occorrerà predisporre il termoregolatore al riparo da intemperie.
Rispetto agli altri modelli presenti in commercio, questo è un apparecchio altamente innovativo, unico e sicuramente affidabile con un livello di precisione senza pari, a differenza di competitor anche più costosi, presenti sul mercato.
Un aspetto che ci ha colpito positivamente è legato all’estetica. Il design di questo cronotermostato Honeywell risulta decisamente raffinato ed elegante, accontentando chi ha parametri estetici molto elevati, incluso architetti e arredatori. Grazie a queste caratteristiche, può essere adattato a qualsiasi tipo di arredamento, senza distinzione.
Altro pro di questo dispositivo è legeto al tipo di alimentazione energetica impiegata. Non è affatto da non sottovalutare come la  sostituzione della batteria avvenga in pochissimi secondi, grazie all’intelligenza con cui il gruppo Honeywell ha ideato il dispositivo. Basta togliere il piccolo sportellino, allocato nella parte frontale e risulterà semplicissima da estrarre e quindi cambiare.

 

Cronotermostato Honeywell: prezzo

Per quanto riguarda il costo del prodotto da noi provato, risulta  abbastanza contenuto, aggirandosi intorno ai 90€.
A quello stesso costo, qualora decidiate di comprarlo, riceverete all’interno della confezione anche i seguenti elementi.

un manuale con istruzioni, che comprende anche la lingua italiana;
batterie stilo.

 

Opinioni sul prodotto di termoregolazione

Stando ai giudizi delle persone che hanno acquistato il termostato programmabil Honeywell CM 707  di tipo settimanale, abbiamo riscontrato tra i forum e dalle risposte di yahoo answer, una maggioranza di persone soddisfatte di aver comprato questo oggetto. Anche noi rientriamo tra queste, anche perchè Il prezzo è ottimo, le funzioni testate sono molto semplici e la rilevazione della temperatura è risultata più che soddisfacente. Insomma, comfort e rapporto qualità-costo davvero interessante!
Tra i fattori più favorevoli che hanno fatto pendere l’ago della bilancia del nostro giudizio, vi è la facilità nella programmazione. Il bello è che lo si può personalizzare a seconda delle proprie esigenze e senza limiti alla fantasia. E’ possibile memorizzare diversi programmi per un riscaldamento e se avete abitudini termiche domestiche un po’ bizzare…non ve ne dovete vergognare!!
Una nota positiva anche per il materiale illustrativo annesso al pacco. Risulta molto esaustivo. Una ragione in più per innamorarsi di questo termoregolatore Honeywell dallo schermo ben leggibile e di classe.
Si tratta in definitiva, di un prodotto che sembra rispondere perfettamente alle aspettative dei clienti.
Concludendo, possiamo affermare che l’affidabilità del marchio, rappresenta, senza ombra di dubbio, una garanzia a tutti gli effetti. Ancora una volta, dopo la fantastica scoperta del cronotermostato Honeywell cmt927, abbiamo trovato un altro apparecchio di assoluto valore, tecnologicamente adeguato e in grado di offrire una fruizione semplice. Si tratta di un dispositivo intelligente, innovativo, in grado di gestire la temperatura interna dell’abitazione, in modo completamente autonomo e senza complicate operazioni di programmazione.
Se sarete capaci di trovare il giusto equilibrio tra programmi energy save e livelli di benessere termico adeguati alla temperatura esterna, sarà possibile tenere sotto controllo i consumi, risparmiando in modo sensibile un po’ di euro in bolletta.

Leave a Reply